);

Ami la moda? Desideri diventare un'influencer? Ti piacerebbe lavorare come creativa/o della moda? Vi trovate nel posto giusto!

Abbiamo avuto il piacere di intervistare FABRIZIA SPINELLI, influencer e blogger di professione.

Leggi l'intervista che segue 🙂

1.Ciao Fabrizia, parlaci ci te e della tua professione

Blogger, influencer, creatrice di contenuti digitali, mamma di una bimba di 5 anni, appassionata di fitness e life lover: sono una donna di 32 anni con tanti interessi e piena di energie. Creativo, sempre diverso, dinamico e coinvolgente: amo profondamente il mio lavoro, e apprezzo moltissimo questa grande fortuna di poter fare ciò che mi piace.

2.Quando è nato il tuo blog www.cosamimetto.net?

Il mio blog è nato nel 2010, quando da Roma, la mia città, mi sono trasferita a Napoli lasciandomi alle spalle il mio vecchio lavoro, i miei amici e la mia famiglia, ho avuto all’improvviso tantissimo tempo libero, ed ho deciso di impiegarlo dedicandomi alla passione per la moda. Naturalmente all’inizio Cosa Mi Metto??? era solamente un hobby e non avrei mai immaginato che un giorno sarebbe diventato un lavoro a tutti gli effetti.

3.Come è nata la passione per la moda ?

Probabilmente è nata insieme a me: da che ho memoria c’è sempre stata. Ricordo i pomeriggi passati davanti all’armadio ad abbinare i vestitini e le ore trascorse a vestire le Barbie.

4.Oltre ad essere una blogger sei anche un’influencer. Come hai fatto a raggiungere oltre 100k follower sul tuo profilo Instagram? E in quanto tempo ?

Ho aperto instagram diversi anni fa, e la crescita del mio profilo è stata graduale, piano piano le persone hanno iniziato ad interessarsi a me, ai contenuti che propongo, e continuano a farlo: non c’è gioia più grande.

5.E’ stato difficile diventare un’influencer soprattutto considerando la grande competizione che c’è oggi?

Io ho iniziato diverso tempo fa, quando ancora non il fenomeno degli influencer non era esploso ed il clima era più mite. Oggi c’è sicuramente moltissima competizione, ma fortunatamente ci sono anche tante donne valide in questo mondo, che non sono solo colleghe, ma anche grandi amiche.

6.Sei anche una mamma J .. come fai a combaciare tutti gli impegni?

Non è sempre facile, spesso dopo averla messa a letto la sera, riaccendo il mac e lavoro per ore fino a notte, ma non mi pesa, primo perché il mio lavoro mi piace davvero molto, e secondo perché mi da la possibilità di gestirmi il tempo come preferisco, e quindi si magari di far tardi la sera a lavorare, ma magari perché ho trascorso un intero pomeriggio insieme a mia figlia Camilla.

7.Nel tuo blog c’è una pagina dedicata a Camilla, tua figlia giusto? Anche lei è una baby influencer? Hai intenzione di sviluppare un blog anche per lei nel futuro?

Il blog è sempre cresciuto insieme a me, e ha seguito i miei interessi, per questo quando è nata Camilla è stato naturale per me dedicarle uno spazio nel blog e sui relativi social. Per ora le cose resteranno così, voglio che per lei sia “una sorta di gioco”, che si diverta ogni tanto ad imitare la mamma e a fare qualche foto ma nulla di più. Quando sarà più grande sarà lei a decidere se aprire o meno uno spazio tutto suo.

8.Qual è la parte del tuo lavoro che ami di più?

Sicuramente l’aria di novità che hanno tutti i nuovi progetti, ogni collaborazione è diversa e diventa una nuova sfida.

9.Quali saranno i prossimi passi professionali che farai in questo campo?

Un passo davvero importante l’ho fatto quest’anno, fondando insieme a delle colleghe The Fashion Mob, una sorta di unione tra donne, influencer e blogger, per sostenerci, confrontarci, lavorare insieme. Perché noi di TFM crediamo che l’unione faccia la forza, e che la squadra vinca sul singolo.

10.Infine, quali consigli dai alle giovani ragazze che desiderano diventare fashion blogger?

Di decidere di intraprendere questa strada solo se fermamente convinte e spinte dalle motivazioni giuste, perché anche se dall’esterno non sembra, questo è un lavoro che, oltre a dare sicuramente grandi soddisfazioni, richiede moltissimo impegno, sforzo e dedizione.

 

Ringraziamo Fabrizia per il tempo dedicatoci e per averci raccontato come è diventata influencer! Quello della moda è un mondo complesso ma affascinante. Se anche tu sei influencer iscriviti a ZEPOLA e scopri come collaborare con i Brand nel settore che ami.

 

GUEST POSTING
INFLUENCER MARKETING
ARTICLE MARKETING
COPYWRITING
SEO
© Copyright 2018 - ZEPOLA - All Rights Reserved
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram