);

Dopo aver realizzato un sito è fondamentale fare una verifica del suo posizionamento sui motori di ricerca: è importante comparire tra i primi risultati dei motori di ricerca se si vuole che gli utenti visitino il proprio sito web.

Riuscire a posizionare il proprio sito in prima pagina nella SERP di Google ha notevoli vantaggi:

  • Aumento del traffico sul proprio sito
  • Aumento della notorietà della propria azienda
  • Aumento della possibilità di intercettare potenziali nuovi clienti

Dal momento che le SERP di Google (Search Engine Results Page = pagine dei risultati dei motori di ricerca) cambiano continuamente è fondamentale monitorare costantemente le performance del proprio sito: bisogna controllare la classifica delle parole chiave per cui ci si vuole posizionare.

A tal proposito puoi trovare online diversi strumenti, che ti consentono di verificare ed ottimizzare i diversi elementi che Google tiene in considerazione per il posizionamento. In questo modo potrai vedere:

  • Come ti posizioni con le keywords Long Tail
  • Con quali keywords risulti ben posizionato
  • Su quali keywords devi continuare a lavorare

Tra i diversi tool presenti sul web ti consiglio:

  • Google Analytics: è il tool gratuito di Google che permette di conoscere la provenienza del traffico sul sito inserendo il codice di monitoraggio fornito dal proprio sito
  • Google Search Console: un altro tool che Google mette a disposizione degli utenti che può essere utilizzato a supporto di Google Analytics.
  • SERP Lab: consente di monitorare il rank del proprio sito su Google in tempo reale.
  • SEMRush: con questo strumento è possibile non solo controllare le proprie keyword, ma analizzare anche quelle della concorrenza.

 

GUEST POSTING
INFLUENCER MARKETING
ARTICLE MARKETING
COPYWRITING
SEO
© Copyright 2018 - ZEPOLA - All Rights Reserved
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram