• 21/05/2018

Analisi SEO sito : i migliori tools per i siti web

Analisi SEO sito : i migliori tools per i siti web

Analisi SEO sito : i migliori tools per i siti web Maria Carmela Tafuri

1. Strumenti per webmaster di Google

Forse il modo migliore per capire come Google vede il tuo sito è chiedere a Google. Il tool strumenti per webmaster di Google è semplice da utilizzare. Ti consente di visualizzare un determinato URL come lo vede Google, il che è fondamentale per la risoluzione dei problemi relativi a prestazioni SEO scadenti.

2. SEMRush

SEMrush è una dashboard super elaborata che riporta le prestazioni dei domini nel loro complesso e le loro pagine specifiche. Puoi vedere per quali parole chiave il tuo sito si classifica, il volume delle ricerche e tanto altro.

3. BuzzStream

BuzzStream potrebbe essere il modo più economico per gestire il tuo contatto con le persone che possono fornire link in entrata al tuo sito web. BuzzStream semplifica la ricerca delle persone appropriate, genera messaggi di posta elettronica efficaci e tiene traccia di chi ha accettato ogni richiesta di collegamento.

4. Moz Pro Tools

L’ abbonamento a Moz Pro funge da strumento all-in-one per aumentare il ranking di ricerca della tua attività. Grazie a questo strumenti potrai monitorare le tue attività seo, tenere traccia della crescita e creare report.

5. Woorank

L’ analisi approfondita del sito di Woorank aiuta gli addetti al marketing a rivelare opportunità di ottimizzazione e miglioramento. Questa analisi tiene conto delle prestazioni delle iniziative SEO esistenti, dei social media, dell’usabilità e altro ancora.

6. Ahrefs

Ahrefs è un tool avanzato che permette di esaminare il tuo sito web, individuare le parole chiave e migliorare i tuoi contenuti.

7. HubSpot

Già nel 2007, HubSpot ha rilasciato uno strumento chiamato Grader del sito web che ha aiutato le aziende a scoprire opportunità di ottimizzazione dei motori di ricerca. Grazie a questo strumento potrai analizzare le pagine, le metriche seo e la velocità del tuo sito. Tutto ciò di cui hai bisogno è l’URL del tuo sito web e un indirizzo email per iniziare.

Esistono tanti altri strumenti per monitorare il tuo sito web costantemente!

    Subscribe to our newsletter