);

Hai il desiderio di diventare blogger? Vuoi monetizzare con il tuo blog? Ti trovi nel post giusto! C'è chi diventa blogger di professione, chi influencer e chi da giornalista sente l'esigenza di creare un proprio spazio personale online. Questo è il caso della giornalista e blogger VALERIA RUSSO. Giornalista dal 2007 e blogger dal 2011, Valeria Russo ci ha parlato delle sue esperienze lavorative e della sua carriera da blogger.

Leggi l'intervista che segue 🙂

1.Ciao Valeria, parlaci di te e della tua professione

Ciao a voi! Sono una blogger on the road e giornalista napoletana, innamorata pazza della mia città! Fin da quando ero una bambina, ho sempre amato curiosare, scrivere e, in particolar modo, fotografare. Ho coltivato queste passioni e nel frattempo mi sono laureata in lettere classiche. Ricordo che alle elementari avevo creato un giornalino cartaceo con i fogli di quaderno sui quali incollavo le foto di vip e personaggi, prese dalle riviste di mia madre, e scrivevo un pezzo tutto mio. Lo portavo in classe e lo vendevo alle compagne di scuola. Capii che scrivere sarebbe stata la mia energia…e lo è tuttora!

2.Sei blogger e giornalista! Qual è stata la tua esperienza lavorativa nell’ambito del giornalismo più significativa?

La mia gavetta è iniziata nel 2007, quando mi presentai alla redazione del quotidiano partenopeo Il Roma - Il giornale di Napoli. Allora, mi mandavano in giro per eventi, convegni  e a caccia di news metropolitane. Quel periodo mi ha formato tantissimo e mi ha insegnato a comunicare con tanti tipi di target. Quando vedevo i miei pezzi pubblicati sul cartaceo il giorno dopo, mi emozionavo sempre e decisi di proseguire anche senza guadagnare. E poi sono venute le collaborazioni con Il Mattino, l’Huffington Post e così via. Non dimentico mai tutto quello che ho fatto e mi sento sempre in fieri, entusiasta e molto volitiva.

3.Quando hai deciso di aprire il tuo blog https://www.lecodellaverita.it/e perché?

È iniziato per gioco, era il 2011 e avevo voglia di crearmi uno spazio tutto mio in cui poter dare voce a chi mi chiedeva di portare alla luce cose che magari i grandi quotidiani non prendevano in considerazione. E così, piano piano, mi sono messa a studiare WordPress e le sue funzioni, ho seguito corsi, conseguito attestati e competenze che mi dessero maggiore sicurezza nel muovermi in questo nuovo mondo web. Ho realizzato il mio sito prima da sola, poi l’ho migliorato con l’aiuto di esperti e continuo a modificarlo sempre aggiornandomi ormai da autodidatta.

Diventare blogger: intervista a Valeria Russo

4.A chi sono rivolti i contenuti pubblicati sul tuo sito web?

È un blog generalista: scrivo quello che più mi colpisce, dalle semplici news alla salute, ma anche moda, viaggi (adoro visitare nuovi posti e trasmettere le mie emozioni, sul mio profilo Instagram @vallu82 c’è una photo gallery di tutti i miei viaggi), cucina. Tra l’altro ho anche aperto un secondo blog di ricette, l’ho chiamato Cucina con le Sorelle Russo ed è su Giallo Zafferano dal 2013. Lo curo insieme a mia sorella Laura. Noi due siamo legatissime e ci divertiamo a cucinare e fotografare i nostri piatti, condividendo ricette della nostra tradizione familiare e non solo. Ricevere tanti messaggi da persone che provano quello che cuciniamo e ci ringraziano è già una grandissima e bellissima soddisfazione!

5.Cosa ne pensi di Instagram? Che tipo di collaborazioni fai su questo Social Network?

Instagram è un social nuovo, meno invasivo di Facebook e secondo me è destinato a diventare uno strumento potente a livello pubblicitario e di auto promozione. Ho iniziato ad usarlo per curiosità, poi mi sono documentata e ho perfezionato sempre di più i miei scatti. Adoro la fotografia e ho seguito vari corsi di fotogiornalismo e fotografia digitale. Continuo ancora ad aggiornarmi in questo campo, anche perché credo fermamente che le foto possono comunicare ancora meglio delle parole. Non basta scattare una bella foto, bisogna darle anche quel tocco di personalità artistica che la trasformi in un prodotto unico. Collaboro con chi si rivolge a me per farsi conoscere, mi piace aiutare gli altri a crescere e spesso si creano sinergie e amicizie che vanno ben oltre il mero tornaconto economico. Si creano relazioni. E questo conta molto nella mia professione.

Diventare blogger: intervista a Valeria Russo

6.Sei presente non solo su Instagram ma anche su Facebook e Twitter . Quanto spazio dai all’attività social legata al blog?

Negli ultimi tempi Facebook è entrato in un processo di implosione, che a lungo andare porterà sempre più gente a spostarsi altrove. Facebook è diventato commerciale e se non paghi le pubblicità, non sempre tutti i tuoi fan vedranno i tuoi contenuti. Twitter richiede una partecipazione sempre attiva e costante, ammetto che non sempre riesco ad essere presente.

7.”Content is the King”, cosa ne pensi?

Scrivere un buon contenuto non è cosa semplice, nel senso che non basta saper scrivere e in un italiano corretto, ma bisogna aggiungere anche conoscenze SEO per garantire a quegli articoli di essere visti e quindi letti. Ci sono tante strategie e piccole variabili che vanno considerate mentre si scrive: dal titolo alla parola chiave, dalle immagini ai link. Anche in questo caso ho studiato e continuo a farlo, perché nel blogging e nel giornalismo digitale non si finirà mai di imparare abbastanza.

8.Quali strumenti utilizzi per monitorare le keyword del tuo sito web?

Trovo molto utile Google KeywordPlanner, ma anche Semrush e Seozoom. Non mi limito ad usarne uno solo. Spesso, però, scrivo l’articolo pensando alle domande che io mi potrei porre su quell’ argomento. Ragiono da lettrice.

9.Ultima domanda, quali sono i consigli che ti senti di dare agli aspiranti blogger ?

Se avete voglia di mettervi in gioco e credete nelle vostre passioni, perseguitele con costanza, pazienza e non fatevi abbattere se all’inizio si guadagna poco o nulla. Non puntate subito alla monetizzazione del blog. Scrivete perché vi piace e anche gli altri inizieranno a leggervi con interesse. E infine, studiate, leggete e continuate ad aggiornarvi su SEO, web marketing e social media strategy, solo così piano piano arriverete lontano. Personalmente ho ancora molta strada da fare, ma sono carica di energia…mai fermarsi!

 

Ringraziamo Valeria per il tempo che ci ha dedicato. Concludiamo l'intervista con la frase citata da Valeria "Non puntate subito alla monetizzazione del blog. Scrivete perché vi piace e anche gli altri inizieranno a leggervi con interesse."

Se anche tu hai un blog e desideri guadagnare iscriviti a ZEPOLA . Scopri come collaborare con i Brand nel settore che ami.

GUEST POSTING
INFLUENCER MARKETING
ARTICLE MARKETING
COPYWRITING
SEO
© Copyright 2018 - ZEPOLA - All Rights Reserved
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram